Il dataroom di Milena Gabanelli sul mercato assicurativo italiano

Nuova interessante inchiesta di Milena Gabanelli sul Dataroom del Corriere della Sera dedicata al mercato assicurativo in Italia ed, in particolare, al triste fenomeno, tutto italiano, delle truffe assicurative sia ai danni delle compagnie assicurative che degli stessi automobilisti truffati da pseudo compagnie assicurative online, di fatto inesistenti, e che, pertanto, circolano sul territorio nazionale, a loro insaputa, senza “l’ombrello” della copertura assicurativa obbligatoria RCAuto .

Sono infatti  2,7 milioni i veicoli non assicurati in Italia di cui quasi la metà al sud pari al 6% del totale parco macchine circolanti nel nostro paese (quasi il 10% al sud)

Ma la domanda è lecita, siamo certi che il fenomeno, senz’altro esistente, delle truffe assicurative non sia un enorme “foglia di fico” dietro la quale si nascondono le compagnie assicurative in Italia, il cui mercato è oramai da anni in continua crescita sia nel ramo danni che in quello vita, per giustificare l’elevato costo delle polizze assicurative, stabilmente le più alte in Europa?

https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/polizze-rc-auto-paghiamo-piu-alte-europa-pedone-investito-6-volte-un-minuto-ecco-perche/f0a02764-5bc8-11ea-ae74-e93752023e91-va.shtml