Wait when page loaded

info@assistenzalegalesinistri.it

+39 347 523 4805

BLOG

Informazioni utili su assicurazioni e sinistri

Il risarcimento danni dei sinistri con veicolo straniero o avvenuti all’estero

Cosa fare in caso di sinistro avvenuto in Italia con veicolo estero o in caso di incidente di un veicolo italiano, con polizza RC Auto sottoscritta con compagnia assicurativa italiana, avvenuto all’estero? Diciamo subito che in entrambi i casi non opera l’Indennizzo Diretto, pertanto è inutile avanzare una richiesta danni alla propria compagnia. Nel caso di sinistro avvenuto in Italia con veicolo estero è necessario richiedere i danni all’ UCI ( Ufficio Centrale Italiano) il quale opera nell’ambito del sistema della...

Continue Reading

Infortuni sul lavoro e malattie professionali

L ’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro, in occasione della Giornata mondiale per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro del 28 aprile scorso, indetta dall’International Labour Organization, nel diffondere gli ultimi dati del 2018 sugli infortuni sul lavoro e malattie professionali forniti dall’Inail (leggi https://www.assistenzalegalesinistri.it/blog/infortunio-sul-lavoro-indennizzo-inail-risarcimento-del-danno-biologico/ ) si è soffermata ad evidenziare i settori produttivi e  le province italiane in cui si sono verificati il maggior numero di episodi. In merito ai settori produttivi, nel biennio 2017-2018, a fronte di una...

Continue Reading

Piccole assicurazioni nascono, crescono e poi….falliscono!

Riportiamo oggi un’interessante analisi di Milena Gabanelli e Mario Gerevini, sul Corriere della Sera, in merito al fenomeno tutto italiano delle assicurazioni, quasi tutte operanti nel ramo RC Auto, poste in liquidazione coatta amministrativa con procedure fallimentari che si trascinano per decenni, e a volte fino anche a 30/40 anni. Emblematico il caso della Columbia Assicurazione la cui procedura concorsuale iniziata negli anni 70, si è conclusa solo pochi mesi or sono dopo ben 43 anni! In tale scenario, non...

Continue Reading

Responsabilità medica e consenso informato

L’eventuale giudicato sulla responsabilità medica, anche in caso di conferma del corretto operato dei sanitari, non pregiudica la proposizione della domanda risarcitoria per la mancata acquisizione del consenso informato. E’ quanto sancito dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 8756/2019. In assenza totale d’informazione, infatti, il paziente subisce comunque una lesione alla propria dignità, a prescindere dall’esito dell’intervento, poiché se invece di una informazione lacunosa ed approssimativa, fosse stato adeguatamente informato dei rischi dell’intervento, lo stesso avrebbe avuto gli strumenti per valutare i rischi...

Continue Reading

Risarcimento colpo di frusta

Cosa intendiamo per colpo di frusta ? Il colpo di frusta è forse la più nota tra le patologie cui può essere soggetta la nostra colonna vertebrale, rientrante nelle c.d. sindromi cervicali post-traumatiche e conseguenti non solo al classico incidente stradale ma anche, ad esempio, ad una brutta caduta o ad un incidente agonistico ecc. Il tratto cervicale viene, in sostanza, ad essere sottoposto ad un brusco movimento all’indietro del collo seguito da un repentino movimento in avanti (tipico del...

Continue Reading

Responsabilità medica e danno iatrogeno differenziale

Negli ultimi anni, nella cause di responsabilità medica, si sta sempre più delineando una nuova voce di danno: il danno iatrogeno differenziale. Cosa intendiamo per danno iatrogeno differenziale? Sottolineiamo subito, che il danno iatrogeno, rientrante genericamente nei danni non patrimoniali ex art.2059 c.c., rappresenta una species del danno biologico con cui si intende, ai sensi dell’art. 138 del Codice delle assicurazioni private (D.lgs. 209/2005), “la lesione temporanea o permanente all’integrità psico-fisica della persona, suscettibile di accertamento medico-legale, che esplica un’incidenza...

Continue Reading

Risarcimento danni del terzo trasportato

Il Codice delle Assicurazioni Private (D.Lgs 209/2005) sancisce all’art.141, una salvaguardia massima del terzo trasportato, il quale, in seguito ad un sinistro stradale, ha diritto all’integrale risarcimento dei danni, per le lesioni personali patite, dalla compagnia assicurativa che garantiva il veicolo sul quale viaggiava, indipendentemente da qualsiasi accertamento in ordine alla responsabilità. Pertanto, il terzo trasportato, ha diritto ad esperire l’azione giudiziale diretta nei confronti della compagnia assicurativa del vettore (sempre previo esperimento della procedura di negoziazione assistita, passaggio obbligato...

Continue Reading

INDENNIZZO DIRETTO E RC AUTO

Il Codice delle Assicurazioni Private (D.Lgs 209/2005) all’art.149, così come modificato dal D.L. 223/2006, meglio noto come Decreto Bersani, ha introdotto, a far data dal 01 febbraio 2007, il cosiddetto Indennizzo o Risarcimento Diretto in virtù del quale il danneggiato non  responsabile, o responsabile solo in parte, di un sinistro avvenuto in Italia, tra due autovetture immatricolate nel nostro paese e identificate con targa, potrà chiedere il risarcimento del danno auto, alle cose trasportate e alla persona del conducente, entro...

Continue Reading

L’opposizione amministrativa Inail

L’indennizzo Inail, conseguente ad un infortunio sul lavoro, dipende dal grado di menomazione accertato: entro il 6% di danno biologico al lavoratore non spetterà nulla, rientrando il danno in franchigia, se invece si colloca tra il 6% e il 15%  si darà luogo ad un indennizzo in forma di capitale, oltre il 15%  vi sarà un indennizzo in forma di rendita. Non saranno indennizzabili quegli infortuni entro i tre giorni di prognosi, quelli non riconducibili al rapporto di lavoro e quelli...

Continue Reading

La responsabilità della scuola

Sono sempre più frequenti i casi di genitori che, in seguito agli infortuni subiti dai loro figli durante l’attività scolastica, chiedono alle scuole il risarcimento dei danni subiti. E’ bene ricordare, infatti, che sui precettori incombe l’obbligo di vigilare sui minori nel tempo in cui sono loro affidati, liberandosi della responsabilità conseguente ai danni da loro subiti, solo se riescono a dimostrare di non aver potuto impedire il fatto o di avere fatto il possibile per evitare il danno. Tale...

Continue Reading
1 2